GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Fulvio Testi: che fare per garantirne la sicurezza? Problemi anche per non vedenti e disabili

Fulvio Testi: che fare per garantirne la sicurezza? Problemi anche per non vedenti e disabili

Ormai non si può più rimandare: il viale Fulvio Testi va messo in sicurezza: Lo evidenzia l’ultimo incidente che ha visto scontrarsi un’auto con un’ambulanza che stava trasportando un’equipe medica per un’intervento urgente dall’Ospedale di Niguarda a quello di Sesto San Giovanni.

Il Fioretto di Zorro: L’ambiente prima di tutto

Il Fioretto di Zorro: L’ambiente prima di tutto

ll nostro pianeta si sta pericolosamente riscaldando, intensificando ovunque una drammatica altalena tra alluvioni e siccità, ondate di caldo tropicale e gelate polari, che provocano stragi e distruzioni, inquinamento atmosferico e danni economici.Tutto ciò a causa delle sconsiderate azioni degli uomini, che, nonostante ne sia comprovato senza ombra di dubbio l’effetto negativo, continuano a usare in modo sconsiderato carbone, gas e petrolio come motore di traino quasi esclusivo delle loro attività. A dimostrazione della propria irreversibilità la possibile catastrofe è annunciatà anche nelle minime manifestazioni della vita attorno a noi. Ecco per esempio cosa dice Franco Massaro, che con le sue foto immortala flora e fauna del Parco Nord: “Le cose non vanno bene, lo vedo dalla fioritura delle piante sui balconi, dal comportamento degli uccelli che hanno persino cambiato alcune rotte secolari, oltre a modificare il tempo della partenza verso sud”. È quindi necessario e urgente un cambio di rotta. È infatti ancora possibile ritornare alla normalità purché se ne abbia l’intenzione, come per esempio succedeva addirittura un secolo fa contro la “polveri inquinanti”, E come succede oggi anche a Milano, dove il Comune (ma non ancora la Regione) sta attuando una vera e propria rivoluzione dei trasporto pubblico al fine di risanare la nostra aria dall’inquinamento del traffico automobilistico.

Fumetti negli occhi

Fumetti negli occhi

Fumetti senza arrosto (Zorro Nove)

Salvini a giudizio o Salvini senza giudizio? Questo è il problema…
• Toninelli: “Diciassetti, diciotti, diciannovi… Avevo otti in matematica!”
• Defilé col brivido: le divise di Salvini adottate da Dolce & Gabbana e proposte ai bei ragazzi.
• Conte: “In Venezuela la situazione non è madura. Meglio astenersi”.
• Di Battista o Di Ambrogio? Per me sono uguali.
• Salvini milanista: è sempre stato geloso di Berlusca, solo che Silvio andava in tribuna e lui va in curva dove non ci sono negri.
• “Chiudo i porti o gli orti?” È ancora lì che ci pensa.
• Il 2019 è l’anno del maiale o della nutella? Chiedete a Matteo che se ne intende.
• Benito: “Dico e vi autorizzo a ripetere che il cioccolato Perugina è ottimo”. Matteo:”Concordo, ma ci metto la nutella”,
• Tip Tav, Tip Tav! “C’è qualcosa che non va nel cavallo d’acciaio”, avverte Toninelli. “Sospendere subito!”
• Tav: quando ha visto il buco, Tonillelli si è messo a piangere perché voleva portarselo a casa ma non sapeva come fare.
• Reddito di cittadinanza o rendita di cittadinanza”: I dubbi linguistici di Luigino.

In visita ai murales con “Zona Nove”

Da gennaio partono gli Street Art Tour targati Amici di “Zona Nove”. Conoscere la Street Art del nostro quartiere e della città di Milano, sapere quello che i muri della nostra città hanno da raccontarci, approfondire le storie degli artisti, delle commissioni e delle tecniche utilizzate per realizzare gli splendidi murales policromi che tutti i giorni sono sotto i nostri occhi. È quello che noi dell’Associazione Amici di “Zona Nove” abbiamo pensato per voi, appassionati lettori e curiosi conoscitori del quartiere della città, a partire dal nuovo anno: con gennaio, infatti, partiranno i nostri Street Art Tour, visite guidate alla scoperta dell’Arte Urbana che realizzeremo a piedi o con brevi spostamenti con i mezzi pubblici. Ad accompagnare i partecipanti durante le gite ci sarà Clara Amodeo, collaboratrice del giornale e studiosa della materia, che racconterà non solo la storia del famoso movimento artistico ma anche il suo sviluppo milanese e alcuni divertenti aneddoti sui murales che vediamo tutti i giorni. Partecipare è semplice: basta prenotarsi al numero della redazione (02 3966 2281) facendo sapere il numero esatto dei partecipanti. In quell’occasione verrà anche rivelato il punto di ritrovo dei tour e il tragitto (della durata di circa due ore), mentre per le volte successive sarà sufficiente tenere d’occhio gli aggiornamenti che pubblicheremo sul giornale. Le quote di iscrizione, infine, sono le stesse previste dal nostro tesseramento: 15 euro per chi vuole diventare socio ordinario, 25 euro per chi vuole diventare socio sostenitore.

Agevolazioni fiscali per gli inserzionisti di “Zona Nove”

Agevolazioni fiscali per gli inserzionisti di “Zona Nove”

Il Decreto Legge 24 aprile 2017 n. 50 (noto come manovra correttiva 2017) ha introdotto un’importante agevolazione fiscale sotto forma di credito d’imposta a favore di imprese e professionisti per campagne pubblicitarie effettuate su quotidiani, periodici, emittenti televisive e radiofoniche, ovvero anche per coloro che utilizzano come inserzionisti il nostro giornale. Per aver diritto al credito d’imposta è necessario che l’investimento sia superiore almeno dell’1% di quello sui medesimi mezzi di informazione dell’anno precedente. Il beneficio sarà attribuito nel 2018 per le spese effettuate dal 24/6/2017 (ossia dall’entrata in vigore della legge di conversione del DL 50/2017).Per le Micro imprese, PMI e startup innovative il credito è del 90%, per gli altri soggetti del 75%. Tale credito sarà utilizzabile tramite compensazione nel modello F24 previa istanza al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Siamo a vostra disposizione per ogni eventuale chiarimento.



Redazione: via Val Maira 4 (Mi)
tel./fax 02/39662281
e-mail: zonanove@tin.it

Autorizzazione del Tribunale di Milano N. 64 del 8 febbraio 1997

Editore: Associazione Amici di
“Zona Nove” via Val Maira 4, Milano

Stampa: Litosud s.r.l. via A. Moro, 2
Pessano con Bornago (Mi)

Direttore: Luigi Allori.

Redazione: Clara Amodeo, Giovanni Beduschi (vignettista), Franco Bertoli, Andrea Bina, Roberto Braghiroli, Ortensia Bugliaro, Primo Carpi, Valeria Casarotti, Roberta Coccoli, Beatrice Corà, Riccardo Degregorio, Teresa Garofalo, Antonietta Gattuso, Sergio Ghittoni, Roberto Lana, Angelo Longhi, Lorenzo Meyer, Grazia Morelli, Sandra Saita, Gero Urso.

Collaboratori: Laura Albani, Valia Allori, Stefano Bartolotta, Silvia Benna Rolandi, Maria Piera, Bremmi, Don Giuseppe Buraglio, Arturo Calaminici, Daniele Cazzaniga, Augusto Cominazzini, Luca Corbellari, Silvia Cravero, Ivan Crippa, Silvia Faggiano, Luigi Ghezzi, Lorenzo Gomiero, Anna Maria Indino, Monica Landro, Luigi Luce, Sergio Maestri, Valeria Malvicini, Franco Massaro, Giorgio Meliesi, Michele Michelino, Luigi Muzzi, Pamela Napoletano, Stefano Parisi, Antonio Pizzinato, Giovanni Poletti, Laura Quattrini, Mira Redaelli, Mauro Raimondi, Margherita Rampoldi Meyer, Vittorio Sardo, Fabrizio Ternelli, Dario Vercesi, Norman Zoia.

Presidente dell’Associazione Amici di “Zona Nove”: Andrea Bina.

Pubblicità: Flaviano Sandonà (tel. 02/39662281).wmCoco

Impaginazione: Roberto Sala (tel. 3341791866).