GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

La ripartenza è in corso. Riconquistiamoci il futuro

La ripartenza è in corso. Riconquistiamoci il futuro

Il Carognavirus, come lo chiama un nostro lettore su Tazebao, ha fatto soffrire anche noi di zona 9 quando ad aprile i contagi sono arrivati a dieci casi ogni mille persone, data la vicinanza al grande focolaio della Bergamasca. Ma ora, pur con tutte le cautele del caso, possiamo dire di avere imbrigliato il nemico invisibile. E ciò grazie alle misure preventive prese al livello politico e scientifico, al grande impegno professionale e alla dedizione umanitaria di medici e infermieri, al senso di responsabilità collettiva rispettoso delle indicazioni sanitarie più impegnative. Si può dunque ripartire a ricostruire, pur con grande fatica, la nostra comunità solidale, la nostra sicurezza di vita, la nostra struttura produttiva ed economica, salvaguardando il lavoro di tutti… Per questo fa un immenso piacere vedere riaprire le fabbriche, le aziende, i cantieri, i negozi, i musei, i cinema, i teatri, i parchi, le palestre e veder tornare la voglia di stare insieme e di fare le vacanze. Pur sapendo che, finché non ci sarà il vaccino, la migliore speranza sarà ancora ascoltare… Speranza

Il Fioretto di Zorro: Carta canta

Il Fioretto di Zorro: Carta canta

Anche “Zona Nove” riparte. A suo tempo, nel pieno della pandemia, il virus avevai messo in brache di tela anche la nostra piccola ed eccentrica azienda: gli inserzionisti con i negozi chiusi non potevano certo fare pubblicità e azzeravano quindi la nostra unica entrata; di conseguenza non sapevamo come pagare lo stampatore; d’altronde i nostri distributori, in quarantena, non avrebbero potuto incasellare le copie del giornale. E noi fremevamo perché le notizie da diffondere erano tante e importanti. Innanzitutto c’era da far conoscere alla gente chiusa in casa le iniziative del Comune, del Municipio, del Volontariato per aiutare gli anziani e i bambini, i disabili e le famiglie in difficoltà. Bisognava poi informare sull’andamento del contagio in zona, sul numero dei decessi, sulla situazione nelle case per gli anziani… Abbiamo perciò deciso di sospendere la versione cartacea del giornale e di sfruttare al meglio quella online. Pur non avendo il calore e il fascino dello “Zona Nove” tradizionale e la sua capacità di raggiungere pubblici estranei al digitale, zonanove. com ci ha permesso di informare in diretta i nostri lettori. E senza alcun costo grazie alla disponibilità appassionata (e gratuita) dei nostri redattori. Siamo comunque contenti di poter di nuovo toccare il giornale e di sentirne l’odore d’inchiostro.

Fumetti negli occhi

Fumetti negli occhi

Fumetto senza arrosto (Zorro Nove)



Redazione: via Val Maira 4 (Mi)
tel./fax 02/39662281
e-mail: zonanove@tin.it

Autorizzazione del Tribunale di Milano N. 64 del 8 febbraio 1997

Editore: Associazione Amici di
“Zona Nove” via Val Maira 4, Milano

Stampa: Litosud s.r.l. via A. Moro, 2
Pessano con Bornago (Mi)

Direttore: Luigi Allori.

Redazione: Clara Amodeo, Giovanni Beduschi (vignettista), Franco Bertoli, Andrea Bina, Roberto Braghiroli, Ortensia Bugliaro, Primo Carpi, Valeria Casarotti, Roberta Coccoli, Beatrice Corà, Riccardo Degregorio, Teresa Garofalo, Antonietta Gattuso, Sergio Ghittoni, Roberto Lana, Angelo Longhi, Lorenzo Meyer, Grazia Morelli, Sandra Saita, Gero Urso.

Collaboratori: Laura Albani, Valia Allori, Stefano Bartolotta, Silvia Benna Rolandi, Maria Piera, Bremmi, Don Giuseppe Buraglio, Arturo Calaminici, Daniele Cazzaniga, Augusto Cominazzini, Luca Corbellari, Silvia Cravero, Ivan Crippa, Silvia Faggiano, Luigi Ghezzi, Lorenzo Gomiero, Anna Maria Indino, Monica Landro, Luigi Luce, Sergio Maestri, Valeria Malvicini, Franco Massaro, Giorgio Meliesi, Michele Michelino, Luigi Muzzi, Pamela Napoletano, Stefano Parisi, Antonio Pizzinato, Giovanni Poletti, Laura Quattrini, Mira Redaelli, Mauro Raimondi, Margherita Rampoldi Meyer, Vittorio Sardo, Fabrizio Ternelli, Dario Vercesi, Norman Zoia.

Presidente dell’Associazione Amici di “Zona Nove”: Andrea Bina.

Pubblicità: Flaviano Sandonà (tel. 02/39662281).wmCoco

Impaginazione: Roberto Sala (tel. 3341791866).