Mense scolastiche: niente più plastica

Mai più plastica nelle mense scolastiche, da settembre piatti e bicchieri in materiale biodegradabile. Tutto è cominciato nel gennaio 2015 con la sostituzione graduale di tutti i piatti delle scuole primarie e secondarie. Mancavano all’appello le scuole dell’infanzia, nonché bicchieri e coppette per tutta l’utenza. Così ora si usano piatti in materiale bioplastico e bicchieri in Pla (plastica derivata da piante come mais, grano e barbabietole). Un risparmio non da poco considerando che nelle mense scolastiche milanesi si consumano 12,3 milioni di bichieri, 8,5 milioni di piatti e 5 milioni di coppette, il tutto per più di 200mila chili di plastica. “La qualità del servizio di refezione scolastica si misura dalla qualità del cibo – sottolinea la vicesindaco e assessore all’Educazione, Anna Scavuzzo – ma anche dalle modalità con cui questo viene servito ogni giorno”.