Sicurezza e degrado: alcune iniziative del Municipio 9

La nuova maggioranza nel Consiglio del Municipio 9 ne aveva fatto il proprio slogan politico prima delle elezioni: aumentare la sicurezza e ridurre il degrado nella nostra zona. Ma cosa si è fatto finora?A leggere le delibere sul sito del Municipio 9, la sensazione è quella di una ricerca di rispetto delle promesse pre-elettorali. Sono infatti dei primi di marzo una serie di incontri sul tema “Truffe agli anziani”, in collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri, per fornire informazioni che aiutassero a riconoscere raggiri e truffe, e che ha visto un discreto interesse dei cittadini. Il 15 marzo scorso è stata inoltre approvata dalla Giunta la delibera che richiedeva lo sgombero e la messa in sicurezza dell’area dell’Ex Manifattura Tabacchi, dove bivaccano dei senzatetto. In ordine alla sicurezza e al controllo dei quartieri, a febbraio, la maggioranza del Municipio 9 ha deliberato la richiesta al Comune per il posizionamento di più di 60 telecamere e illuminazione in alcuni luoghi specifici. In particolare per la Via Guido da Velate, che presenta spesso il perdurare dei depositi di rifiuti. Ebbene, il Municipio 9, nella seduta del 24 febbraio, ha deliberato all’unanimità l’installazione di telecamere e cartellonistica. E sempre all’unanimità è stata deliberata la richiesta di barriere anti-intrusione a camper e roulotte nel parcheggio del Cimitero di Bruzzano. Sono interessanti queste decisioni all’unanimità. Ci torneremo sul prossimo numero.