Lo Stalin invisibile

• SUBURBICON (ZZZ) Regia: George Clooney. Genere: noir. Cast: Julianne Moore, Oscar Isaac, Matt Damon, Glenn Fleshler, Noah Jupe, Anno: 2017, Origine: Usa. Si tratta di una commedia nera ambientata a Suburbicon, un tranquillo sobborgo anni cinquanta, fatto di case allineate e giardini curati, gonne a ruota, occhialoni e colletti abbottonati. Qui abita il protagonista Gardner Lodge (Matt Damon), un uomo onesto e rispettabile. La sua pacifica esistenza viene stravolta da una brutale violazione di domicilio. Sarà allora che deciderà di farsi giustizia da solo.
• LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE(ZZZ) Regia: Woody Allen. Genere: drammatico. Cast: Kate Winslet, Juno Temple, Justin Timberlake, Robert C. Kirk, Jim Belushi. Origine: USA. Anno 2017. Le vite di quattro personaggi si intrecciano nel frenetico mondo di un parco divertimenti nella Coney Island degli anni ’50: Ginny, ex attrice che lavora come cameriera; Humpty, il marito di Ginny, manovratore di giostre; Mickey, un bagnino che sogna di diventare scrittore; Carolina, la figlia che Humpty costretta a nascondersi in casa del padre per sfuggire a dei gangster.
• IL RAGAZZO INVISIBILE(ZZ) Regia: Gabriele Salvatores. Genere: paranormale. Cast: Valeria Golino, Ivan Franek, Lorenzo Acquaviva, Ludovico Girardello, Noa Zatta. Anno: 2017. Per il timido sedicenne Michele non è facile tornare alla vita normale dopo aver scoperto di avere doti “speciali”. Vive un’adolescenza turbolenta per il carico delle relazioni che si fanno più complesse: con gli adulti, in particolare con la madre e con la ragazza dei suoi sogni, innamorata di un altro. Ma la vita di Michele prende una piega inaspettata quando vi irrompono improvvisamente la misteriosa gemella Natasha e la madre naturale, due donne che stravolgeranno la sua esistenza.
• MORTO STALIN, SE NE FA UN ALTRO(ZZ) Regia: Armando Iannucci. Genere: commedia nera. Cast: Steve Buscemi, Olga Kurylenko, Paddy Considine, Jeffrey Tambor, Jonathan Aris. Anno: 2018. Nella notte del 2 marzo 1953, c’è un uomo che sta morendo. Non si tratta di un uomo qualunque: è Joseph Stalin, il dittatore dell’Unione Sovietica. Sta per tirare le cuoia… e se ti giochi bene le tue carte, il suo successore potresti essere tu! Il film è una satira sul potere e il totalitarismo con un formidabile cast internazionale: Steve Buscemi è il pragmatico Khrushchev; Michael Palin il fedelissimo Molotov; Jeffrey Tambor interpreta il confusionario vice di Stalin, Malenkov; Jason Isaacs l’implacabile generale Zhukov; Simon Russell Beale è il mefistofelico capo dei servizi segreti Beria e Olga Kurylenko la pianista dissidente Maria Yudina.
• THE GREATEST SHOWMAN(ZZ) Regia: Michael Gracey. Genere: commedia biografica. Cast: Hugh Jackman, Zac Efron, Michelle Williams, Rebecca Ferguson, Zendaya, Yahya Abdul- Mateen II, Paul Sparks, Diahann Carroll, Fredric Lehne, Tina Benko, Doris McCarthy. Anno: 2017. Numeri poderosi e coreografie sgargianti si mescolano nello spettacolo ottocentesco che prende il nome’di “The Greatest Showman”, biografia musicale con Hugh Jackman nei panni dell’abile intrattenitore di folle P.T. Barnum. L’astuto impresario circense, entrato in affari col giovane Phillip (Zac Efron), ha per le mani il rivoluzionario progetto di un’enorme circo a tre piste, con quattro palcoscenici e ventimila posti a sedere. Gli ambiziosi uomini d’affari si lanciano con entusiasmo nella realizzazione del sontuoso spettacolo, che porta in scena nuove acrobazie e fenomeni da baraccone mai visti prima, finché entrambi non si infatuano di due giovani stelle del palcoscenico.

Z mediocre ZZ discreto ZZZ bello ZZZZ imperdibile