Alla Bovisa i giovani dell’Arte di Strada

Il 29 novembre.2012, più di cinque anni fa, veniva inaugurato, in via Baldinucci,”Territorizzontali”, il dipinto murale di 32 metri, ideato da 6 giovani artisti allora sotto i 25 anni, laureati alla Nuova Accademia Belle Arti (via Darwin, 20). Il muro utilizzato é la facciata esterna di Armenia Films, uno dei primi teatri di posa cinematografici del ‘900, rimasto attivo dal 1909 fino alla vigilia degli anni trenta. A ricordo di quel passato prestigioso è rimasto il lungo muro esterno e la scritta “Armenia Films”. Questo bel progetto è stato aiutato dalla Cooperativa Bovisa 90, dalla Casa Ecologica e patrocinato dall’allora Consiglio di Zona 9. Il collettivo dei giovani, dal nome “F84”, ha raccolto i suggerimenti e i ricordi di più di un centinaio di abitanti del quartiere e poi ha dato vita all’opera murale con molti disegni dai diversi colori. Di fatto si può vedere assieme il quartiere del passato e quello attuale, mentre il fascio di luce dei proiettori riporta desideri, ricordi e identità del quartiere. Così, dopo aver ammirato il murale, veramente bello e interessante, si può entrare felici nel giardino comunale, lì situato, e guardare i bambini che giocano spensierati.