GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Fumetto negli occhi

Fumetto negli occhi

Fumetti senza arrosto (Zorro Nove)
• Benito Salvini: “Molti nemici, molto odore” di cacca addosso.
• Il Grillo sdemocratico: “I senatori? Li sceglierei a caso, con un sorteggio. Poi se non ci piacciono possiamo sempre cambiarli. Noi l’abbamo fatto tante volte!”
• Conte: “Non gioco più. Mi han dato il pallone, ma loro si son tenute le palle”.
• Salvini: “La Libia è un porto sicuro”, Lo si è visto!
•Decadenza della coppia: non più Totò e Peppino, Ciccio e Franco, Stanlio e Onllio, Non ci restano che Di Maio e Salvini.
•“Ho sequestrato una nave dello Stato, ho tolto la scorta a Saviano, vorrei schedare gli italiani rom, mi piace il razzista Orban… Non male per un ministro degli Interni novellino, vero?!”
•Matteo Renzi, Matteo Salvini, Mattarella. Se non son matti…
•Di Maio vice, Salvini viceversa.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn