GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Accade all’Isola. Le sciocchezze di Capodanno. Ma perché?

Accade all’Isola. Le sciocchezze di Capodanno. Ma perché?

Un ricorso esasperante e pericoloso ai petardi e mortaretti in piazzale Archinto e gesti vandalici sulle due “isole viola” posizionate da due anni ormai accanto alla Casa della Memoria, hanno disturbato e turbato la notte di Capodanno del quartiere. In piazzale Archinto botti e materiale affine (abusivo?) sono stati piazzati in un contenitore per la raccolta dei rifiuti e fatti esplodere tutti assieme. Accanto alla Casa sono stati bruciati libri esposti negli scaffali free book delle costruzioni lignee lilla, simbolo ormai del quartiere, e piccoli roghi, per fortuna spenti da qualche testimone che non ha voltato la testa da un’altra parte, sono stati pure appiccati sui loro tavoli. Episodi che si commentano da soli, manifestazioni negative di una movida che a Capodanno ha dato il peggio di sé stessa. Fino a quando?

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn