GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Progetto Scatola Magica: il cinema a scuola negli Istituti Locatelli-Quasimodo e Franceschi

Progetto Scatola Magica: il cinema a scuola negli Istituti Locatelli-Quasimodo e Franceschi

Il 24 maggio, alle 16.45 saranno proiettati al Mic (Museo Interattivo del Cinema), i cortometraggi realizzati durante questo anno scolastico dai ragazzi della scuola primaria “Muratori e Menotti Pio” e dalle secondarie di I grado “Franceschi” e “Tommaseo”, grazie a un bando vinto nel novembre 2018 indetto dal Ministero dei Beni Cuturali per la promozione del Cinema a Scuola. Il tema trattato in queste pellicole riguarda il rapporto tra il mondo dell’adulto, che definisce le regole della relazione e della convivenza e le impone all’adolescente, e quello dei ragazzi, con particolare riferimento all’argomento della migrazione e dell’abbandono, fino alla creazione di sistemi di organizzazione della società ispirati alla democrazia, all’autarchia, all’anarchia, all’autocrazia e alla dittatura. Uno degli obiettivi del progetto è stato anche quello di favorire la collaborazione tra diverse realtà che operano nel nostro territorio, superando i confini amministrativi imposti dalle zone a cui le scuole menzionate appartengono (Municipio 2 e Municipio 9). Proprio in quest’ottica è stato siglato un accordo di rete tra Ic Locatelli- Quasimodo (nella persona del dirigente R.A. Peri), I.C. Franceschi (nella persona della dirigente P. Gajotti) e Mic. La partecipazione al bando è frutto dell’operosa fantasia di un gruppo di docenti – Amendola, Bonfilio, Carlucci, De Gregori, Felici, Ferlazzo, Musso, Soro – e della collaborazione dei direttori dei Servizi Generali e Amministrativi Fotia e Scivoli. Alla realizzazione del progetto hanno prestato la loro alta professonalità Alice Pecoraro, Ozlem Mizgin Onder e Manuela Pursumal del Centro Orientamento Educativo, Irene Quartana del Teatro Officina, lo scrittore, sceneggiatore e direttore artistico Giorgio Arcari (Il Grafema), Camila Borò e Giovanna Volpi (registe del Mic), Licia Punzo (referente delle attività del progetto per il Mic), Daniele Trupia (esperto di teatro coadiuvato dalla docente Elena Rimoldi), Carlo Nicita e Cinzia Aldeghi (responsabili colonne sonore). Sul prossimo numero tratteremo più in dettaglio le trame dei cortometraggi e le fonti di ispirazione che hanno trasformato i ragazzi in attori, suggeritori, giornalisti, opinionisti, registi, fonici, sceneggiatori creativi e costumisti di alto livello davati alla telecamera. È stato un duro lavoro, ma molto soddisfacente. Dopo il 24 maggio al Mic, questi lavori verranno proiettati nuovamente il 6 giugno insieme a quelli delle scuole Cassinis e Locatelli all’Auditorium Teresa Sarti Strada di viale Ca’ Granda durante la giornata conclusiva del Progetto Cinema a Scuola presentato dal Centro Culturale della Cooperativa e dall’Associazione Amici di “Zona Nove”.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn