GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Fumetto negli occhi

Fumetto negli occhi

Fumetto senza arrosto (Zorro Nove)

• Salvini dice ringhiando al traditore Conte: “Se non ti fossi alleato con la razza putrida degli Zingaretti, ti avrei fatto Conte con la “C” maiuscola, Conte di Pontida,” Il presidente del Consiglio rimane interdetto: “Ma come, non mi avevi detto che avrei fatto l’ambasciatore in Libia? in realtà più che di Salvini mi fido di Trump anche se mi chiama Giuseppi.”

• A proposito la sapete l’ultima di Trumpolo, l’ottavo nano alla corte della Statua della Libertà, travestita da Biancaneve che Donaldo sottopone a stalking dal tempo della guerra di Corea? Ciuffo viola sembrerebbe aver avuto un’idea “prodigiosa”. Siccome il muro costruito alla frontiera con il Messico viene superato con facilità dai clandestini sudamericani, il presidente avrebbe fatto costruire lungo tutto il muro un fossatello nelle cui acque soggiornerebbero simpatici coccodrilli affamati. Tutti hanno capito che era una panzana. Solo a Trump sembra ancora una buona idea.

• “Italia Viva finchè voglio io”, recita Matteo il Piccolo. “Ad ammazzare la nostra Patria c’è sempre tempo. Aspettiamo che Berlusconi ci venda il suo partito. Quando lo farà ne creeremo uno nuovo come piace a noi: di destra un po’ mancina e di sinistra come il Cavallo di Caracalla, Insomma, Forza Italia Viva!”

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn