GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Fumetti negli occhi

Fumetti negli occhi

Fumetto senza arrosto (Zorro Nove)

• Coronavirus: secondo Salvini il problema è facile da risolvere”: “Ridurre il contagio? Basta chiudere i porti che ci sono tra la Lombardia e l’Italia!”

• “A noi il Corona ci fa un baffo. Siamo tutti repubblicani! (vedi la vignetta di Gero Urso). In queste settimane i più spiritosi socialisti (mio Dio, che ho detto?!) si sono scatenati contro il Coronavirus con battute, disegni e montaggi fotocinematografici divertenti ma anche un po’ crudeli. Ne facciamo di seguito alcuni esempi non vietati ai minori:

– L’Ultima cena senza commensali come il Meazza senza tifosi: “Qui a Milano stiamo esagerando”

– Un medico indica il cantante Zero vestito di bianco e dice: “Trovato il paziente zero!”

• Raggi, la Sindaca de Roma, dice soddisfatta: “Coronavirus? La metro è sicura. I tempi di attesa superano quelli di incubazione”.

• In un video si vede un gommone pieno di gente in viaggio con la bandiera tricolore al vento. Didascalia: “Approdato in Africa il primo gommone pieno di migranti lombardi”.

• Matteo Salvini in maglietta verde con la scritta “Prima il Nord. Ovvero quando il virus ti prende in parola”.

• “A forza de lavamme le mani me so riapparsi gli appunti che vi avevo scritto per gli esami di maturità”.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn