GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

E anche l’anno nero se ne va

E anche l’anno nero se ne va

Certamente, di questi tempi, ci stiamo un po’ trascinando e le sensazioni non sono buone, anzi sono nere come lo è stato tutto quest’anno. Salute? Una parola sconosciuta da molti mesi. Affari? Un disastro ed il peggio forse deve ancora arrivare. Affetti? Chiusi in casa, “zona rossa”! Beh, dai, ora siamo stati promossi a quella “arancio” ed almeno risparmieremo la carta delle autocertificazioni. Potremo andare a sciare? Ma no, scherzi? Ti manca proprio la neve? Tutto a posto, ora puoi andare nel nostro Parco Nord, salire sulla collinetta ed ammirare quella sul Monte Rosa (4.634 m slm), quello della fotografia. Tra poco vedrai anche quella delle Grigne, che sono più basse e del Resegone, sempre dalla collinetta. Eh, lo so, non è una consolazione, ma se pensiamo alle sberle che ci siamo presi in primavera, con migliaia di famiglie chiuse nel dolore per la scomparsa dei propri cari in un modo crudelissimo, ci pare quasi di aver messo tutto a posto, ma non è così. Andremo in giro ancora mascherati e senz’altro riusciremo ad uscire da questo incubo. Tanti auguri a tutti per quello che resterà delle festività dicembrine e non dimenticate di far nascere Gesù un paio di ore prima del solito!

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn