GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Coronavirus: l’ospedale di Niguarda in prima linea nelle vaccinazioni

Coronavirus: l’ospedale di Niguarda in prima linea nelle vaccinazioni

Domenica 27 dicembre, prima delle 8, arrivano all’ospedale di Niguarda le prime 324 fiale di vaccino anti-covid destinate a essere distribuite nei vari centri di vaccinazione della Lombardia affinché ne usufruiscano medici, infermieri e il resto del personale sanitario coinvolto nei trattamenti anticovid, Nell’occasione si sono prestati a “provare” l’innocuità e l’efficacia del vaccino diversi famosi medici lombardi. “Oggi – dichiara il direttore generale del Niguarda, Marco Bosio – è un giorno di speranza, un momento emozionante. Abbiamo passato un anno di sofferenza ma migliaia di persone sono state accolte e accudite all’interno di queste mura. È un momento di orgoglio per tanti sanitari. Un momento di luce e di speranza. Qualcosa di eccezionale. Inizia un percorso fondamentale per noi, per la cittadinanza e per gli operatori”.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn