Dossier Coronavirus 6 – Le tante iniziative antivirali organizzate dalle parrocchie di zona

Anche le Parrocchie si stanno attrezzando per cercare di vivere al meglio questo periodo di Covid offrendo ai propri parrocchiani momenti di aggregazione e di preghiera. Febbraio è il mese della ripartenza ed è giusto ripartire dai giovani. Il carnevale può essere la festa della gioia e gli oratori stanno cercando di organizzare qualcosa per i nostri bambini, ma ad oggi c’è ancora troppa incertezza sulle modalità. Invito a tenere d’occhio i siti degli oratori.

• Da anni alla Parrocchia San Giovanni Battista alla Bicocca è presente un servizio di supporto allo studio per gli studenti della scuola secondaria di primo grado. Purtroppo, in questo periodo si è dovuto sospendere lo studio in presenza sostituendolo con un accompagnamento a distanza. Ora finalmente, con le dovute norme di sicurezza, si riaprono le porte! Il doposcuola “Insieme per crescere” ha l’obiettivo di portare gli studenti ad acquisire un’autonomia nello svolgere i compiti imparando un metodo di studio efficace e personale, il tutto attraverso la costruzione di legami tra pari e adulti di riferimento. Gli adulti che prestano servizio sono tutti volontari (pensionati ma anche insegnanti e ragazzi delle superiori). Il doposcuola è presente per due pomeriggi a settimana in oratorio, più alcune giornate di formazione straordinaria. Chi vuol partecipare come volontario scriva a francesca@parrocchiabicocca.it.

• Rimanendo in ambito scolastico, domenica 31 gennaio è nata l’Associazione a sostegno della Scuola parrocchiale Maria Immacolata di Pratocentenaro che da quasi 100 anni si pone al servizio del quartiere. Non una semplice associazione di genitori, un gruppo per il tempo libero autonomo e autoreferenziale, ma una realtà organizzata a sostegno della scuola, cercando di coinvolgere i genitori, gli ex alunni, i ragazzi, le nonne e i nonni. Molti sono gli obiettivi dell’associazione: promuovere il diritto allo studio (attraverso attività culturali, artistiche, formative), potenziare i supporti scolastici quali – ad esempio – gli strumenti informatici, promuovere lo scambio di esperienze tra genitori, sostenitori ed ex alunni, favorire l’integrazione di bambini diversamente abili e stranieri, aprire la scuola al territorio e al quartiere, potenziando i servizi a supporto delle famiglie e della realtà scolastica. Si può iscriversi presso la segreteria della scuola o della segreteria parrocchiale. Per altre info: www.scuolamariaimmacolata.org.

• All’Oratorio di Niguarda sono ripresi gli allenamenti dell’ASD San Martino e gli incontri dei ragazzi del teatro e del coretto. In febbraio, inoltre, verranno premiati i partecipanti al concorso presepi “a distanza”, e verrà proposto un pomeriggio organizzato, in Oratorio, per i ragazzi delle scuole superiori; continueranno poi gli incontri per i genitori dei bambini di seconda elementare che dall’anno prossimo inizieranno il catechismo settimanale. Il mese si concluderà con la celebrazione delle prime confessioni dei bambini di quarta elementare, prima tappa verso la loro prima comunione, in primavera.