GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Ecco i 5 progetti innovativi dell’Università Bicocca

All’Università Milano-Bicocca, lo abbiamo già detto, il Covid non ferma neanche la voglia di innovazione. Tra i 24 progetti promossi anche quest’anno per consentire a studenti, ex studenti, docenti, ricercatori, dottorandi e dipendenti dell’ateneo di realizzare proposte innovative e idee imprenditoriali attraverso campagne di raccolta fondi sulla piattaforma Produzioni dal Basso, un’apposita commissione proprio in questi giorni ne ha selezionati cinque, tre dei quali guidati da donne. 1) Una Sonda compatta e a basso costo per diagnosticare e caratterizzare i melanomi in modo non invasivo, 2) Scatole regalo per bambini tra i 6 e gli 11 anni contenenti “occasioni di apprendimento” legate a tematiche di sostenibilità ambientale e sociale, 3) Batteri mangia plastica per liberare i rifiuti organici dai residui di plastica, 4) Lezioni di tecnologia per i nonni da parte di tutor d’eccezione, i nipoti. 5) Un’App (Mind Yout Time) che aiuterà gli utenti a migliorare l’utilizzo dello smartphone salvaguardando il benessere psicologico. Ambiente, salute, alfabetizzazione digitale e beni comuni: questi dunque i contenuti dei progetti per i quali dal prossimo mese di marzo i team si impegneranno per dare il via alla campagna di raccolta fondi. Se il sostegno finanziario raggiunto arriverà almeno alla metà dell’obiettivo, i progetti potranno contare anche sul cofinanziamento al 50 per cento dello stesso ateneo. Si avvieranno così a diventare realtà.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn