GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Il Circolo Acli Bicocca ricorda le vittime innocenti delle mafie

Il Circolo Acli Bicocca ricorda le vittime innocenti delle mafie

Il circolo Acli Bicocca, aderendo alla manifestazione Lenzuoliamo 2021, ha ricordato lo scorso 21 marzo le vittime innocenti delle mafie esponendo nel cortile del circolo tre lenzuoli con i nomi di tre persone uccise. Si tratta di Giuseppe Mascolo, farmacista ucciso dalla camorra nel 1988 perché si era opposto a un tentativo di estorsione; Francesco Imposimato, sindacalista vittima nel 1983 di una vendetta trasversale decisa dalla banda della Magliana, con la complicità della camorra e di Cosa Nostra per intimidire il fratello, Ferdinando Imposimato, giudice istruttore a Roma, che stava indagando sulla Banda della Magliana e Salvatore Sceusa che nel 1991, insieme al fratello Giuseppe, venne ucciso e sciolto nell’acido da Cosa Nostra, perché si era opposto al pagamento del pizzo.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn