Bicocca: Sarà prete Don Davide Serra

Dopo tanti anni (più di 40!) la Bicocca finalmente darà un prete alla diocesi: Davide Serra, classe 1995, oggi tecnicamente residente a San Martino di Niguarda, ma nato e cresciuto in Bicocca, il 12 giugno prossimo, a Dio piacendo, riceverà in Duomo l’ordine sacro del presbiterato dalle mani dell’Arcivescovo Delpini. Ne abbiamo parlato con il prevosto don Giuseppe Buraglio, ovviamente contentissimo di questo dono della comunità. “In tutti questi anni durante i quali sono parroco in Bicocca, più di una volta, durante la Messa domenicale dei ragazzi, ho fatto urlare ai ragazzi stessi: perchè? Perché” cosa? direte voi! Perché una comunità bella e attiva come la nostra non riesce a… produrre neppure un prete? Perché in nessuno dei ragazzi dell’oratorio si accende questa scintilla? Sì, certo, diventare preti è l’esito di una vocazione, di una chiamata: è Gesù che si fa sentire e ti chiede di seguirlo come un apostolo. Ma allora le domande erano: non è forse vero che dentro una bella comunità la voce di Gesù si fa sentire meglio? O forse Gesù non chiama nessuno della Bicocca? O ne chiama tanti e nessuno ha voglia di dire di sì a Gesù? Davide è la risposta a queste domande: Gesù ha parlato, qualcuno ha sentito, qualcuno ha detto di sì! A giugno la nostra comunità sarà in festa per questo avvenimento eccezionale. E ci prepareremo anche. Durante il mese di maggio torneranno in Bicocca i preti che negli anni di Davide hanno avuto cura dei ragazzi del nostro oratorio: don Carlo, don Ale, don Alex e don Alberto. Raccontandoci la loro vocazione e rivivendo la loro esperienza tra di noi ci predisporranno ad accogliere questo dono del Signore.” Noi ci uniamo alla gioia di tutta la comunità per questa grande grazia e auguriamo il meglio a don Davide per l’inizio di questo suo cammino.