GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Appuntamento il 20 luglio per ridurre la velocità delle auto in Fulvio Testi

Riceviamo dal Comitato Bicocca e volentieri pubblichiamo

Chi vive alla Bicocca sa cosa significa avere a che fare con la viabilità di Fulvio Testi. Il nostro è un quartiere d’ingresso alla città, caratterizzato da viali che sono la naturale prosecuzione di strade ad alto scorrimento che collegano con l’hinterland e la Brianza. Come la superstrada Milano-Lecco, ad esempio, che si immette direttamente su Testi dove vige il limite di velocità di 50 km/h. Un limite ben poco rispettato e forse nemmeno ben chiaro a moltissimi utenti che lo percorrono. Testi è un viale a tre corsie, praticamente un’autostrada cittadina, con molteplici intersezioni, che forse avrà avuto un senso in passato per far affluire i pendolari in città. In quel periodo il quartiere Bicocca era sviluppato solo da un lato del viale, mentre dall’altro c’erano solo fabbriche e uffici. Dopo la trasformazione del quartiere negli ultimi 25 anni, il viale si inserisce proprio in mezzo ai complessi residenziali rendendo l’impatto ben diverso. Basti pensare ad esempio alla maggiore frequenza con cui i residenti hanno necessità di attraversarlo a piedi. Bicocca “nuova” non è sede di scuole primarie e secondarie, quindi i bambini e i ragazzi sono costretti ad attraversare questo viale. Ci sono quindi aspetti che la rendono una strada pericolosa, alla luce del fatto che gli automobilisti continuano a percorrerla come un’autostrada. I fatti tragici anche recenti lo testimoniano. Nasce così l’idea della nostra associazione di sensibilizzare gli utenti del viale. Qualcosa abbiamo già ottenuto: l’adeguamento del passaggio pedonale e dei semafori in corrispondenza della scuola di via Asturie; serve però un ulteriore sforzo che deve essere supportato da chi abita il quartiere.

Lanciamo quindi una iniziativa: una volta al mese sino a fine anno percorreremo in auto il viale alla velocità di 50 Km/h, in modo da limitare la velocità degli altri veicoli. Quindi, a partire dal 20 luglio, ci troveremo alle ore 8:00 in via dell’Innovazione, all’altezza del parcheggio Taxi del Teatro degli Arcimboldi e percorreremo il viale dal confine cittadino fino a piazzale Istria. Predisporremo materiale per segnalare all’iniziativa. Info: www.comitatobicocca.it/contatti/.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn