GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Gli appuntamenti culturali di luglio

Gli appuntamenti culturali di luglio

Per chi non è ancora in vacanza luglio offre occasioni culturali interessanti. anche nella in zona 9.

• Museo di Fotografia Contemporanea di Villa Ghirlanda. Una mostra che venti artisti di generazioni e linguaggi diversi dedicano al gioco del calcio. Attraverso foto, installazioni e video gli autori di “Chi non salta. Calcio. Cultura. Identità” inducono a riflettere sul gioco del calcio come espressione dell’identità individuale e collettiva e nello stesso tempo sul ruolo di questo sport nella memoria e nella cultura del nostro paese. La chiusura estiva va dal 2 al 31 agosto mentre nelle altre settimane di apertura, fino al 24 ottobre 2021, la mostra seguirà i seguenti orari: dal mercoledì al venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 19. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria a: infomufoco.org – 02 66056633.

• Kasa dei Libri – Visita, fino al 20 luglio, a “Volti colti”, ritratti di 16 scrittori realizzati da Miriam Tritto, giovane artista lombarda. Ognuno degli scrittori è accompagnato dalla rappresentazione grafica di uno dei suoi testi: Victor Hugo dalla Cattedrale di Notre-Dame, Agatha Christie dall’Orient Express o Mary Shelley dal Frankkenstein di carta che fuoriesce dalle pagine del suo capolavoro. E c’è di più. Tutti i pomeriggi di mercoledì e giovedì di luglio, alle 16,30, è possibile tuffarsi tra gli oltre 30 mila volumi della Kasa alla scoperta di libri antichi e prime edizioni in lingua straniera. L’ingresso è gratuito su prenotazione allo 02 66989018.

• Hangar Bicocca Imperdibile la mostra “Breath Ghosts Blind”, dal 15 luglio al 20 febbraio 2022, una personale con cui Maurizio Cattelan affronta concetti universali come la fragilità dell’essere umano, la fugacità della vita, il destino, la memoria, la solitudine. info@hangarbicocca.org.

• Teatro della Cooperativa Due spettacoli di forte impatto sociale che ripercorrono episod tragici della nostra storia. più recente, ancora vivi nella memoria collettiva: il 17 e 18 luglio “Mai Morti”, il racconto allucinato di un fascista mai pentito, e dal 23 al 25 “GiOtto”, la storia basata su documenti, testimonianze e atti processuali dei violenti avvenimenti che nel luglio del 2001 sconvolsero la città di Genova. Info@teatrodellacooperativa. it 026420761

Al Mic due rassegne al femminile. La prima, dal 13 luglio al 5 settembre, é dedicata ad Alida Valli, la prima diva del nostro cinema. In cartellone 16 capolavori diretti da registi come Hitchcock, Pasolini, Visconti, Bertolucci e Antonioni, e tra questi 2 chicche: il film d’esordio dell’attrice del 1937 “Il feroce saladino” restaurato da Cineteca Milano e il documentario sulla sua vita “Alida” del 2020 selezionato a Cannes. Poi donne anche le protagoniste della seconda rassegna “Le ragazze irresistibili” un omaggio in 16 film alle attrici che hanno contribuito a rendere grande il nostro cinema, come Tina Pica, Ave Ninchi, Franca Valeri, Monica Vitti, Silvana Mangano, Sophia Loren, Claudia Cardinale. info:www.cinetecamilano.it.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn