GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Con l’Anpi alla ricerca della Niguarda del ‘900

Con l’Anpi alla ricerca della Niguarda del ‘900

Il borgo contadino poi divenuto operaio nel corso dei primi decenni del secolo scorso, con le grandi fabbriche del Nord Milano, e le Cooperative del movimento socialista: edificatrici (oggi Abitare società cooperativa) e di consumo (oggi COOP Lombardia). E poi la Niguarda dell’opposizione al fascismo durante il ventennio, con i volontari partiti per la Guerra di Spagna, i condannati dal Tribunale speciale e morti in confino, E infine la Niguarda cuore della Resistenza milanese con le donne dei Gruppi di Difesa, i gappisti dei nuclei di fuoco, le infermiere dell’ospedale e i suoi caduti a Milano e nei monti delle bande partigiane. A questo fine l’Anpi di Niguarda, domenica 12 settembre, ha organizzato un percorso storico didattico su questa “Niguarda scomparsa”, con la partecipazione di Sergio Bernasconi (classe 1933) testimone di quell’epoca, che ha aiutato a ricostruire nella memoria il quartiere com’era, e Angelo Longhi, presidente dell’Anpi di Niguarda, che ha ricordato le figure dei nostri combattenti per la libertà presenti nelle molte lapidi, pietre di inciampo e murales del quartiere.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn