GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Cus Pro Patria Triathlon: un 2021 di vittorie per la società della Bicocca

Cus Pro Patria Triathlon: un 2021 di vittorie per la società della Bicocca

Il 2021 verrà ricordato come l’anno d’oro dello sport italiano. Tra i tanti trionfi non possiamo dimenticare la vittoria della nazionale di Mancini ai campionati europei di calcio e gli ori olimpici di Jacobs, Tamberi, della staffetta 4×100 e dell’inseguimento a squadre su pista di ciclismo. Anno sportivo indimenticabile anche per il Cus Pro Patria di viale Sarca che a 25 anni dalla sua fondazione ha fatto man bassa di vittorie in campo nazionale nel triathlon, sport multidisciplinare che riunisce nuoto, bici e corsa. Ne parliamo con Giampaolo Gualla, presidente della società della Bicocca (vedi foto).

• Complimenti, avete vinto i campionati italiani per società assoluti e giovani under 18. Si, è stato un grande risultato, accresciuto dal fatto che per la prima volta nello stesso anno ci siamo aggiudicati ambedue i titoli. I nostri triatleti hanno inoltre conquistato 7 affermazioni tra gare individuali e a squadre e conquistato ben 17 podi. Grande soddisfazione è stata anche la convocazione in nazionale di due nostri tesserati per i campionati mondiali e tre per quelli europei.

• Questi risultati sono il frutto di anni di lavoro. Pro Patria Triathlon nasce nel 1996 e nel 2013 unisce le forze con il Cus Milano. Oggi siamo la realtà più numerosa d’Italia con 393 atleti di cui 82 under 18. Oltre che in Bicocca siamo presenti anche al centro sportivo dell’Idroscalo e in altre strutture a Varese, Firenze e Pescara.

• Il vostro settore giovanile è formato da una trentina di piccoli atleti sotto i 12 anni. Ma non è uno sport troppo faticoso per i bambini? Direi proprio di no. Innanzitutto l’avvicinamento allo sport è graduale. Inoltre il triathlon è consigliato dai pediatri perché permette una crescita muscolare armonica: corsa e pedalata impegnano maggiormente gli arti inferiori, il nuoto anche quelli superiori e i muscoli del tronco. Senza dimenticare l’aspetto educativo; nel passaggio da nuoto a bici bisogna ricordarsi di allacciare bene le scarpe e indossare il casco. La redazione si congratula con il Cus Pro Patria Triathlon per i successi raggiunti e per l’intensa attività sportiva. Chi volesse avere maggiori informazioni e magari iniziare a praticare questo sport può recarsi ogni giovedì dalle 17 alle 19 in viale Sarca 205.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn