GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Grandi classici al Blue Note

Grandi classici al Blue Note

Una lista di brani classici dal 1945 al 1975 di autori francesi è stata la scaletta del concerto di Chiara Civello al Blue Note (1), brani presenti nel suo ultimo disco “Chansons, Chiara Civello Sings International French Standards”. Da Michel Legrand a Charles Aznavour, Charles Trénet, Edit Piaf ed altri classici della canzone francese, molti dei quali ripresi negli anni da cantanti del calibro di Frank Sinatra (My Way è il rifacimento anglofono di Comme d’habitude di Claude Francois), Julio Inglesias, Elvis Presley, Madonna, Lady Gaga ed altri. Un appuntamento annuale ormai consolidato quello di Paolo Fresu al Blue Note (2), in tre serate (quest’anno si è aggiunta una quarta serata per una raccolta di fondi). Quattro serate quindi con formazioni altrettanto diverse. Io ho seguito la serata con il Quintetto, la formazione più longeva del jazz italiano, frutto dell’incontro nel 1984 tra il trombettista sardo, allora ventitreenne, con il pianista Roberto Cipelli. Una serata dove il quintetto ha spaziato tra le sue vecchie e nuove composizioni, alla presenza di un pubblico milanese sempre fedele al trombettista sardo.

(Foto di Stefano Parisi)

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn