GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

La primavera al BAM

La primavera al BAM

È primavera ed è difficile non fare un giro alla Biblioteca degli alberi per ammirare il risveglio della natura. 500 alberi, 135.000 piante che in questo periodo ti ricordano che si esce dal grigiore invernale per tuffarsi nel tepore estivo. E fiori, tanti, variopinti, piccoli, grandi, parecchi profumati. È uno spettacolo che i cittadini apprezzano visto che ogni qual volta lo visito è pieno di gente che sfrutta al meglio tutti gli svaghi a disposizione. Dalle aree giochi per i più piccoli all’area fitness per i più grandi, dall’ area relax con le sue chaise-longues all’area pic-nic, il labirinto e, per gli animali, un’area che ha al suo interno un percorso educativo. Dulcis in fundo vale la pena fare un salto al Giardino De Castilla per scoprire gli ortaggi e le erbe messe a dimora. Da qualche giorno inoltre, accanto al Giardino, nella stessa via De Castilla, è stata abbellita una vecchia casa di ringhiera con due murales stupendi. Ciliegina su una torta già deliziosa. È il caso di ricordare che nel sito della Biblioteca degli alberi (www.bam.milano.it) settimanalmente vengono indicate le attività offerte ai cittadini (yoga, ginnastica per over 65, allenamenti ad alto impatto, visite guidate, mostre).

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn