Case ed ospedali di comunità, approvato l’elenco definitivo: ecco dove saranno in Municipio Nove

Otto aree su cui edificare strutture nuove e quattro immobili da riqualificare: sono i 12 spazi che il Comune di Milano ha individuato per la realizzazione di Case e Ospedali di Comunità in città. L’elenco definitivo è stato approvato dalla Giunta con una delibera e andrà ad aggiungersi agli indirizzi individuati da ATS Milano per la realizzazione delle 24 strutture cittadine che verranno finanziate con i fondi del PNRR. Per quanto riguarda la nostra zona la scelta è caduta sulle seguenti strutture: Aree da edificare o su cui insistono immobili da demolire e ricostruire: mercato coperto di via Moncalieri 15 Edifici già esistenti da riqualificare: porzione del compendio dell’ex ospedale Bassi di viale Jenner 44 Al fine di perseguire gli obiettivi di integrazione tra le funzioni sanitarie, di competenza di ATS, e sociali, di competenza dei Comuni, una parte della superficie (circa 400 metri quadri) in ogni Casa e Ospedale di Comunità di nuova edificazione verrà a messa a disposizione dell’Amministrazione per l’insediamento di servizi di tipo sociale, erogati direttamente o attraverso la collaborazione con i soggetti del Terzo settore. Le aree individuate sono il frutto di un’attenta analisi urbanistica e, nell’ottica della città ‘a 15 minuti’, la scelta degli spazi è stata fatta prendendo in considerazione l’accessibilità, ciclopedonale e con il trasporto pubblico, delle aree, la coerenza dell’intervento edilizio rispetto al contesto insediativo, l’attrattività dell’area valutata sulla base della presenza di altri servizi e attività.