Parco Nord: al via la revisione del regolamento

Sicurezza, pulizia, decoro: prima dell’approvazione il nuovo regolamento ora al vaglio di comuni e associazioni.

L’omaggio alla nuova consapevolezza ambientale e la tutela della biodiversità, ma anche l’aggiornamento dovuto al cambio delle tecnologie. Dopo la bellezza di 24 anni cambia il regolamento del Parco Nord Milano (che interessa anche i comuni di Paderno, Cusano, Cinisello, Bresso, Cormano e Sesto San Giovanni), il grande polmone verde di 790 ettari che l’anno scorso, in piena pandemia, ha ospitato 3 milioni di visitatori. Nuove regole e nuovi divieti. Si punta su sicurezza, pulizia e decoro; non saranno concessi perizomi e seni nudi, pena 300 euro di multa. “Non vuole essere un’imposizione da bacchettoni – precisa il Direttore del parco Riccardo Gini – ma solo far capire che un parco cittadino non è propriamente una spiaggia. Comunque ritengo che l’articolo sarà oggetto di osservazioni”. Infatti, fino a metà settembre, saranno possibili eventuali osservazioni da parte delle associazioni. Solo dopo le controdeduzioni della Comunità del parco, il regolamento entrerà in vigore. Il regolamento pensa inoltre alla salute degli utenti: nelle zone boschive e in tutte quelle attrezzate è sempre vietato fumare. Si introduce il divieto di strappare le foglie e non più soltanto i fiori. Regole stringenti sull’immondizia: “se non ci sono i cestini, i visitatori devono portarla a casa”. Vietatissimo buttare i mini-rifiuti come i mozziconi “sanzione fino a 300 euro”. “Gli utenti devono comprendere di trovarsi in un’area naturale” conclude Gini. Stop a droni e casse acustiche; i monopattini elettrici, invece sono al bando nei weekend (multa fino a 300 euro) mentre sono consentiti nei feriali, sui percorsi asfaltati a una velocità massima di 15 km all’ora. Infine i cani: ci saranno solo due aeree dove potranno essere senza guinzaglio. Cari lettori, tutto questo deve ancora essere concordato ma il parco è il “fiore all’occhiello” della nostra zona. Come figli suoi lo dobbiamo proteggere.