GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Si torna a scuola: aperto dal Comune di Milano un bando per assegnare 500mila euro alle scuole che vorranno migliorare i propri spazi attraverso progetti e arredi innovativi

Si torna a scuola: aperto dal Comune di Milano un bando per assegnare 500mila euro alle scuole che vorranno migliorare i propri spazi attraverso progetti e arredi innovativi

Riparte la scuola e, come ogni nuovo anno, è sempre un turbinio di emozioni e di preoccupazioni, soprattutto dopo due anni di pandemia, di didattica a distanza e di frequenze a singhiozzo. Ma la ripartenza è sempre colma anche di aspettative, nuovi propositi e progetti e per questo come Comune di Milano abbiamo aperto un bando (scadenza 31 ottobre) per assegnare 500mila euro alle scuole che vorranno migliorare i propri spazi attraverso progetti e arredi innovativi. Si tratta della terza edizione e protagoniste sono le Scuole Primarie e Secondarie di primo grado. La domanda di partecipazione è composta da due parti: una didattica e una che riprogetta gli spazi fisici oggetto della sperimentazione, perché entrambi gli aspetti sono fondamentali, infatti spazi curati e innovativi aiutano e migliorano anche l’apprendimento e il benessere di chi quei luoghi li vive. Le risorse saranno assegnate su graduatoria e ogni autonomia scolastica potrà concorrere con non più di due progetti riferiti a due diversi plessi: ogni progetto potrà essere finanziato fino a un massimo di 39.500 euro per un totale di 320.000 euro da destinare alle Scuole primarie e 180.000 euro per le Scuole Secondarie di primo grado. Un’opportunità che auspico possa essere colta dalle scuole come lo scorso anno, quando a partecipare furono 16 scuole – 11 Primarie e 5 Secondarie di primo grado – afferenti a 9 Istituti Comprensivi

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn