Ottobre: storia, street art, teatro ed altro

Dopo un settembre soft, iniziano a valanga gli impegni del Centro Culturale della Cooperativa. Dopo quasi 3 anni, abbiamo finalmente ripreso gli “Incontri del Venerdì”, zoccolo duro del Centro, iniziati nel 2011. Tanti i relatori e i temi svolti nel corso degli anni, ma la ripartenza non è stata inferiore al lavoro passato grazie alla presenza di Claudio Covini, il 7 ottobre, per la prima volta al Centro Culturale con un tema di grande interesse: “La nascita di Israele e la questione palestinese”.

• Programmata definitivamente per sabato 15 ottobre – ore 10, una visita annunciata da tempo e che or-mai…s’ha da fare. “La Milano spagnola – 170 anni di sovranità madrilena”. Dall’Ospedale spagnolo (Castello Sforzesco) al Palazzo dei Giureconsulti, la Biblioteca Ambrosiana, il palazzo de gli Omenoni e del Capitano del Popolo fino a San Bernardino alle Ossa. Una visita nel cuore seicentesco della città accompagnati dalla storica Roberta Lenzi. Con la comunicazione della visita invieremo il link dell’incontro preparatorio tenuto da R. Lenzi al Centro Culturale prima della pandemia.

• Segnaliamo inoltre uno spettacolo teatrale che si terrà presso il salone di via Ornato 7. L’opportunità ci è data dall’incontro con Antonio Carne-vale, attore, regista e drammaturgo dell’omonima compagnia teatrale, con cui abbiamo esplorato in passato il teatro di Molière. Domenica 23 ottobre – ore 17.30 ospiteremo “Straordinarie – tre storie di arte, coraggio e libertà”, una letturaspettacolo che ripercorre la vicenda di Franca Viola, Artemisia Gentileschi e una figura iconica del teatro italiano del Novecento, Franca Rame. Letture sceniche di Elena D’Agnolo e Marialice Tagliavini.

• Un’ultima passeggiata all’aperto fintanto che il tempo lo permette. All’Isola, sabato 29 ottobre – ore 10 accompagnati dalla giovane giornalista Clara Amodeo, un tour dedicato ai murales che permette di conoscere uno dei quartieri di Milano da cui la Street Art ha avuto origine. Tante le tappe (Schiavone, Archinto, Ferrovia, Cavalcavia Bussa, Borsieri) in un quartiere dal passato molto creativo e centro della cultura underground. L’Isola oggi ha subito un processo di gentrificazione visibile anche nei murales realizzati in questi anni. Valore aggiunto del tour: la possibilità di vedere una galleria di street art che aprirà apposta per noi.

• Ci propongono ora, e siamo ben lieti di accettare, un incontro dedicato ad una data di cui si parla molto in questi giorni: il 28 ottobre, 100 anni della marcia su Roma. Un incontro condotto da Carlo Antonio Barberini, Centro Filippo Buonarroti, giovedì 27 ottobre – ore 21. Barberini ricostruirà il quadro storico internazionale ed italiano, a partire dalla Grande guerra, che creò le condizioni per la trasformazione dello Stato liberale in Stato fascista, ed il ruolo che ebbe la Marcia su Roma in questo quadro. Come titola Paolo Mieli sul Corriere del 14 settembre “Bluff di Mussolini, o giornata decisiva per la conquista del potere da parte del fascismo, come viceversa pensano altri?”

• Ultimo ma non ultimo, la presentazione di un libro il 4 novembre – ore 21. Titolo “Storia di Milano: guida per curiosi e ficcanaso”, autrice Carla de Bernardi, presidente di ADM, l’associazione che si prende cura di quello straordinario museo all’aperto che è il Cimitero Monumentale. Il libro, che ha una bella introduzione di Giangiacomo Schiavi, vice direttore del Corriere, è una passeggiata nella memoria. Milano dai Burgundi ad oggi con la sua capacità di rinascita, il laboratorio politico e quello civile, cultura e umanità, lo sguardo al futuro, chiamata ogni volta a reinventarsi e a cambiare. Un atlante del cuore e una prova d’affetto per la nostra città. Il libro sarà presentato dall’autrice.

RIPARTE IL CORSO DI FOTOGRAFIA DIGITALE TENUTO DA FRANCESCO EPIS PER INFO SU DATE, ORARI E COSTI CHIAMARE IL 349/0777807 Seguiteci sul sito: www.centroculturalecooperativa.org, Iscrivetevi alla nostra mailing list per essere informati in tempo reale sulle nostre attività. Per info e prenotazioni: 349.0777807 02.66114499 – centro.culturale@abitare.coop