Desidero scrivere di questa giovane amica che ama ed ha praticato diversi sport: ginnastica artistica, pallavolo, karate, calcio, nuoto, tennis, acrobatica ma ora predilige lo yoga perché è una pratica che coglie l’importanza del momento e non alla forma fisica. Ha un lavoro impiegatizio di un certo livello che apprezza, è laureata in pubblicità e comunicazione d’impresa, ha lavorato per un quotidiano sperimentando orari e ritmi di una redazione. Ha vissuto per tre anni in Germania durante le scuole elementari. Ha studiato e conosce bene diverse lingue come l’inglese, il tedesco, un po’ di cinese e ovviamente l’italiano, lingua madre. È sempre stata appassionata di storie fantasy, fantascientifiche e thriller che recensiva per una rivista di letteratura. Ama la natura ed è legata ai paesaggi toscani, al suo mare ed ai suoi boschi. Inoltre le piace dipingere, come autodidatta, e le piacciono i fiori, i paesaggi e qualche ritratto. Insomma, in zona, abbiamo una donna eclettica che ci offre di vedere anche due lavori a tempera. Buona vita a Gisella che non ci stupirà negli anni a venire perché ricca di volontà e di sorprese in ogni campo!