Il murale in via Pollaiuolo, 3 (Isola) è stato realizzato da Nabla and Zibe lo scorso luglio 2023. L’opera, intitolata “Dream Trip”, è stata realizzata utilizzando stencil e vernice spray. Nabla and Zibe si sono ispirati al fantastico immaginario dell’artista messicano Pedro Linares Lopez (1906-1992) e dei suoi Alebrijes (animali totemici come spiriti guida). Si racconta che, dopo una forte febbre, Lopez avrebbe sognato un tranquillo ambiente montuoso i cui elementi si trasformano in bizzarre creature da lui definite “brutte e terrificanti” le quali gridavano all’unisono la parola “alebrije”. Ripresosi dalla malattia che lo portò quasi a morire, decise di realizzare queste creature in cartapesta ed assecondando i gusti dei suoi clienti tra i quali vi erano Diego Rivera e Frida Kahlo, di fatto creò una figura tipica del folklore messicano, che incarna uno spirito guida, una sorta di angelo custode o demone benevolo che assiste la vita di una persona portandone iscritto il destino. Gli alebrijes hanno dato vita ad un’arte fiorente che li raffigura anche in forme di animali fantastici dai colori vivaci. La statua ritrae il volto di Medusa dalla quale escono tutti gli elementi come fossero visioni di un sogno contornato da una giungla di piante e funghi officinali usati nei riti magici in alcune culture.  Passando in quella via è d’obbligo fermarsi ad ammirare questo stupendo murales che rappresenta una storia vissuta da un artista famoso messicano che ha coniato queste figure zoomorfe (Alebrije). Gli autori Nabla and Zibe lavorano in giro per il mondo, ma abitano in zona! Sono veramente bravi e per chi ama i murales come me può comprenderlo!!!