GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Alla Scala l’amianto continua a uccidere indisturbato È mancato Franco Colombo, già capo del reparto fonico

Alla Scala l’amianto continua a uccidere indisturbato È mancato Franco Colombo, già capo del reparto fonico

Anovembre è mancato Franco Colombo, ex capo reparto fonico della Scala malato di mesotelioma pleurico, il tumore dell’amianto. Nel processo sull’amianto al Teatro Franco, come ultimo testimone vivente, era stato sentito il 27 marzo del 2019 dalla Procura della Repubblica. Franco Colombo ha contribuito con la sua testimonianza alla ricostruzione storica della presenza dell’amianto nel… Continua a leggere

Ecco una movimentata udienza del 27 marzo 2019 in cui Franco Colombo, esposto all’amianto per 27 anni, rilasciò testimonianza contro i dirigenti della Scala

Nell’udienza di oggi, 27 marzo 2019, sono stati sentiti il teste del PM Maurizio Ascione Franco Colombo, lavoratore del Teatro alla Scala dal 1968 al 1995, malato di mesotelioma pleurico che ha ricostruito il suo passato lavorativo, prima come elettricista e poi come fonico, tecnico del suono e profondo conoscitore del Teatro, e il prof… Continua a leggere

Anche sul nostro territorio non c’è sicurezza nei posti di lavoro: Le vittime del profitto scendono in piazza

Anche sul nostro territorio non c’è sicurezza nei posti di lavoro: Le vittime del profitto scendono in piazza

Nella Giornata Nazionale in Memoria delle vittime delle stragi industriali e ambientali, sabato 9 ottobre si è svolta a Roma un’importante manifestazione di tutte le vittime delle stragi del profitto organizzati nel Comitato NOI, 9 Ottobre. Dal Vajont a Viareggio, dalla Torre Piloti al Ponte Morandi, dalle stragi sul lavoro e dell’amianto alle Terre dei… Continua a leggere

Amianto: Attestato di merito civico al Comitato per la difesa della Salute nei luoghi di lavoro e nel territorio

Amianto: Attestato di merito civico al Comitato per la difesa della Salute nei luoghi di lavoro e nel territorio

Il 24 giugno, il Consiglio Comunale di Sesto San Giovanni, su richiesta di tanti cittadini che hanno firmato una petizione in merito, ha assegnato un riconoscimento al Comitato per la difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, una associazione delle vittime dell’amianto che ha tra gli iscritti numerosi abitanti della Zona 9.… Continua a leggere

Teatro alla Scala: tutti assolti al processo per le morti da amianto

Proteste in aula dopo la sentenza per cui “il fatto non sussiste” la lettura della sentenza è esplosa nell’aula del Tribunale la rabbia delle associazioni e dei comitati dei familiari delle vittime. “Vergogna! Avete ucciso i lavoratori un’altra volta”. “I diritti dei familiari delle vittime sono stati ancora una volta calpestati, i profitti per questo… Continua a leggere

Assolti anche in appello i dirigenti Breda/Ansaldo: Per gli operai uccisi dall’amianto nessuna giustizia

Assolti anche in appello i dirigenti Breda/Ansaldo: Per gli operai uccisi dall’amianto nessuna giustizia

Oltre il danno la beffa: le associazioni parti civili devono pagare le spese processuali Dopo poco più di un’ora e mezzo di Camera di Consiglio, la Corte d’Appello della V Sezione Penale ha confermato la sentenza di primo grado (assoluzione per i dirigenti Breda/Ansaldo imputati dell’omicidio colposo di decine di lavoratori esposti senza protezioni a… Continua a leggere

Amianto alla Scala: chieste pene fino a 7 anni per gli ex manager

Amianto alla Scala: chieste pene fino a 7 anni per gli ex manager

Anche il tempio della musica era inquinato dall’amianto. Il pm di Milano, Maurizio Ascione, ha chiesto la condanna per 3 dirigenti e un consulente del Teatro alla Scala accusati di omicidio colposo in relazione alla morte di 5 lavoratori per mesotelioma, tra cui un macchinista, una cantante lirica e un siparista, esposti all’amianto all’interno del… Continua a leggere

Processo per i morti di amianto alla Scala di Milano

Processo per i morti di amianto alla Scala di Milano

Sono 5 i dirigenti della Scala imputati per omicidio colposo per la morte causata dall’amianto di 10 lavoratori, fra tecnici, cantanti, musicisti, operai e manutentori: una lista tragica arrivata nel frattempo a 13 deceduti e destinata ad allungarsi. Il processo è ripreso dopo l’interruzione di 8 mesi, dovuta all’emergenza Covid, con le relazioni dei consulenti… Continua a leggere