GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Poesiàmoci in Zona Nove X^ Edizione: ci siamo!

Poesiàmoci in Zona Nove X^ Edizione: ci siamo!

Ricordiamo che per il Concorso di Poesie dedicato alle Scuole Primarie e Secondarie di I grado del Municipio 9, quest’anno alla decima edizione, presentato dal Centro Culturale della Cooperativa in collaborazione con l’Associazione Amici di “Zona Nove”, la scadenza per la consegna degli elaborati è il 28 febbraio 2021. Gli insegnanti interessati potranno rivolgersi all’indirizzo… Continua a leggere

Al Parco Nord con gli uccelli Sono nata e cresciuta a Niguarda, trasferita ad Arluno per amore ma tutti i miei amici e parenti sono a Niguarda ed essendo comunque molto affezionata al mio paese di origine, trascorro tutti i sabati mattina al Parco nord con i miei due cani di razza carlino. Inutile dire… Continua a leggere

Vasca Parco Nord: respinto il ricorso del supercondominio di Bresso. Riceviamo dall’assessore Marco Granelli e volentieri pubblichiamo.

Vasca Parco Nord: respinto il ricorso del supercondominio di Bresso. Riceviamo dall’assessore Marco Granelli e volentieri pubblichiamo.

Il Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche ha respinto il ricorso del Supercondominio Campo Giochi di Bresso che chiedeva l’annullamento della conclusione della conferenza dei servizi che nel 2017 si è espressa positivamente in merito all’esame del progetto definitivo della vasca contro le piene del Seveso presso il Parco Nord a Milano, nonostante il parere contrario… Continua a leggere

Municipio 9: proteste contro il consigliere Turato per l’esposizione di una croce celtica

Municipio 9: proteste contro il consigliere Turato per l’esposizione di una croce celtica

Rimane alta l’indignazione verso il consigliere del Municipio 9 Turato per essersi collegato ad una seduta del Consiglio municipale con una croce celtica in bella vista alle sue spalle. In una successiva riunione del consiglio, il 3 dicembre, alcuni cittadini, durante lo spazio riservato agli interventi pubblici, hanno condannato l’episodio. Ma niente scuse o riconoscimento… Continua a leggere