GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

L’agenda del Governo: blocco dell’Iva, meno tasse per i lavoratori, lotta all’evasione

L’agenda del Governo: blocco dell’Iva, meno tasse per i lavoratori, lotta all’evasione

Ottobre è il mese in cui il Governo imposta la manovra economica per gli anni successivi presentando il Documento di Economia e Finanza, lo strumento con cui si indicano gli obbiettivi delle politiche economiche che la maggioranza intende realizzare. Quest’anno leggere quel documento è particolarmente importante perchè lì si possono trovare gli elementi di discontinuità… Continua a leggere

Un governo che risolva i problemi del Paese e aiuti l’Europa a riformarsi

Un governo che risolva i problemi del Paese e aiuti l’Europa a riformarsi

Dopo che Matteo Salvini ha deciso i primi giorni di agosto di far cadere il Governo pensando prima agli interessi del suo Partito, convinto che avrebbe vinto le elezioni e conquistato “tutto il potere”, c’era il rischio concreto che questa scelta la pagassero gli italiani con l’aumento dell’iva e con l’esplosione degli interessi sul nostro… Continua a leggere

Due vicende che richiedono qualche riflessione

Due vicende che richiedono qualche riflessione

La prima questione è quella del Seveso, che è tornato ad esondare creando non pochi problemi in particolare a chi vive nelle zone allagate, ma più in generale alla mobilità e alla viabilità. Ho letto, il giorno dopo, molti commenti che raccontano di una inerzia che dura da decenni e di una incapacità delle istituzioni… Continua a leggere

“Con il decreto sblocca cantieri si ricreano gli spazi per il malaffare e le mafie”

“Con il decreto sblocca cantieri si ricreano gli spazi per il malaffare e le mafie”

Acosa serve il così detto decreto “sblocca cantieri”? È questa la domanda fondamentale che bisogna porsi se si vuole capire che cosa sta succedendo senza lasciarsi incantare dagli slogan e da una narrazione che non ha riferimenti con la realtà del provvedimento. Prima di tutto va sottolineato il dato più recente del Cresme che racconta… Continua a leggere

“Ce lo ricorda Greta: è essenziale mettere il futuro al centro della proposta politica”

“Ce lo ricorda Greta: è essenziale mettere il futuro al centro della proposta politica”

Credo che la ragione fondamentale dell’attenzione che sta suscitando Greta Thunberg stia nella capacità che questa giovane ragazza ha di spostare l’attenzione di politica e informazione – spesso concentrate solo sull’oggi, la contingenza e la cronaca – sul futuro. Il messaggio potente che, senza nessuna diplomazia, Greta trasmette è semplice: “Vi illudete che non ci… Continua a leggere

Con la “legittima difesa” di Salvini un’Italia più insicura e sola

Con la “legittima difesa” di Salvini un’Italia più insicura e sola

In Senato è stata approvata nei giorni scorsi la nuova legge sulla legittima difesa, uno dei manifesti elettorali della Lega, l’ennesima operazione di propaganda di Salvini. È una legge pericolosa che non servirà a dare più sicurezza ai cittadini ma che cancella uno dei fondamenti della nostra Costituzione e dello stato di diritto: quella della… Continua a leggere

“Fondiamo una società sulla solidarietà e la speranza e non sulle paure e i rancori”

“Fondiamo una società sulla solidarietà e la speranza e non sulle paure e i rancori”

Sono passati pochi mesi dall’entrata in vigore del cosiddetto decreto sicurezza, non è ancora tempo di bilanci ma, certamente, alcune considerazioni possono già essere fatte e qualche storia può essere raccontata. Purtroppo, come avevamo previsto, sulla sicurezza delle nostre città non è cambiato nulla, anzi, proprio in queste settimane, mentre chi dovrebbe occuparsi di contrastare… Continua a leggere

Quota cento e reddito di cittadinanza: sono davvero al di là della propaganda?

Quota cento e reddito di cittadinanza: sono davvero al di là della propaganda?

l decreto che introduce quota cento e reddito di cittadinanza è stato finalmente presentato. Dopo mesi di chiacchiere ora le proposte sono scritte nero su bianco e si può cominciare a valutarle. Innanzi tutto è utile ricordare che per finanziare questi provvedimenti sono stati postati a bilancio 11 miliardi per il 2019, 16,4 miliardi per… Continua a leggere