GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Coniugare tutela ambientale e tutela sociale per un miglioramento di area B

Coniugare tutela ambientale e tutela sociale per un miglioramento di area B

A Milano, dal primo di ottobre è entrato in vigore Area B, un provvedimento approvato nel 2018 dalla Giunta Comunale (Deliberazione n. 1366/2018 e ordinanza n. 172/2019) per contrastare l’inquinamento. Si tratta di una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti (benzina fino a euro 2, diesel… Continua a leggere

In Comune si lavora per la valorizzazione dei Municipi e per gli investimenti nei trasporti pubblici

In Comune si lavora per la valorizzazione dei Municipi e per gli investimenti nei trasporti pubblici

Questo mese mi voglio soffermare su due temi differenti ma che credo siano rilevanti per i territori: – la valorizzazione dei Municipi; – gli investimenti per migliorare e potenziare il trasporto pubblico locale, in un sistema di area vasta che comprende il capoluogo e anche i 132 Comuni che compongono la Città metropolitana Andiamo con… Continua a leggere

“I Comuni del milanese sono pronti per aiutare i 22mila cittadini di origine ucraina residenti nel nostro territorio e i profughi in fuga dalla guerra”

“I Comuni del milanese sono pronti per aiutare i 22mila cittadini di origine ucraina residenti nel nostro territorio e i profughi in fuga dalla guerra”

Mentre scrivo, la guerra in Ucraina è scoppiata da una settimana ed io, come voi, ho impresso negli occhi e nella mente gli orrori delle esplosioni e delle persone che si rifugiano nelle metropolitane o che cercano di raggiungere altri paesi per salvarsi. Ho negli occhi l’orrore della morte e lo strazio di chi resta… Continua a leggere

“Il Comune di Milano, in collaborazione con la Regione, deve garantire nei quartieri servizi sanitari con più medici di base e con una rete di Case della salute”

“Il Comune di Milano, in collaborazione con la Regione, deve garantire nei quartieri servizi sanitari con più medici di base e con una rete di Case della salute”

Con enormi sforzi la nostra città, così come il nostro Paese e il Mondo, sta cercando di uscire – meglio di convivere – con questa pandemia che ci ha confermato quanto siano sempre più necessari investimenti in campo sanitario e, so prattutto, come sia fondamentale il ruolo della prevenzione, dell’assistenza domiciliare e dei medici di… Continua a leggere

Dal Comune sostegno a chi ha bisogno di una casa in affitto. E di altro

Dal Comune sostegno a chi ha bisogno di una casa in affitto. E di altro

Inizia una lenta ripresa e occorrerà l’impegno di tutti per poterla affrontare: Istituzioni, imprese, società civile. Come Comune, da tempo stiamo mettendo in campo azioni a sostegno di chi ha bisogno di una casa in affitto temporaneo, perché studenti di altre città, o che ne cercano una stabile ma non la trovano, perché i prezzi… Continua a leggere

Nuovi interventi concreti del Comune di Milano per contrastare la pandemia

Nuovi interventi concreti del Comune di Milano per contrastare la pandemia

Ci eravamo lasciati lo scorso mese, mentre stava per essere approvata la proroga dello stato d’emergenza fino al 31 gennaio 2021 e ora sto scrivendo a ridosso della definizione della nostra regione come zona rossa, ad alto rischio. Non voglio soffermarmi su come la Regione Lombardia, a guida leghista abbia affrontato l’emergenza sanitaria da Covid19¸… Continua a leggere

Il contributo concreto del Comune per ricostruire Milano e l’Italia

Il contributo concreto del Comune per ricostruire Milano e l’Italia

Sono trascorsi due mesi e mezzo dall’inizio del lockdown e quasi tre mesi dai primi allarmi relativi all’emergenza covid-19. Mesi in cui la nostra vita è rimasta sospesa: per molti il blocco è corrisposto all’interruzione della propria attività, per altri ha voluto dire lavorare da casa nella modalità smart working (ma sarà stato davvero smart?),… Continua a leggere

“Fondiamo una società sulla solidarietà e la speranza e non sulle paure e i rancori”

“Fondiamo una società sulla solidarietà e la speranza e non sulle paure e i rancori”

Sono passati pochi mesi dall’entrata in vigore del cosiddetto decreto sicurezza, non è ancora tempo di bilanci ma, certamente, alcune considerazioni possono già essere fatte e qualche storia può essere raccontata. Purtroppo, come avevamo previsto, sulla sicurezza delle nostre città non è cambiato nulla, anzi, proprio in queste settimane, mentre chi dovrebbe occuparsi di contrastare… Continua a leggere