GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Internet in mano ai barbari

Internet in mano ai barbari

Me lo ricordo perchè andai al corso per imparare a usare il computer. Il mio medico mi disse: “Lei è anziano, quando potrà uscire poco di casa, internet le farà compagnia, la rilasserà”. Adesso che ho il fegato a pezzi e l’orchite cronica vorrei tornare da quel medico e fargli vedere la roba che gira… Continua a leggere

Scuse al vetriolo

Scuse al vetriolo

Devo scusarmi per aver definito “sgangherata maggioranza” la compagine che guida il Municipio 9 (vedi “In punta di Bic” di giugno). In effetti definirla sgangherata è riduttivo. Assai meglio è utilizzare il termine demenziale, se si tiene conto di ciò che sta combinando in merito alla scuola media Pavoni di via Crespi. Facciamo un passo… Continua a leggere

L’assessore all’insicurezza del Municipio 9

L’assessore all’insicurezza del Municipio 9

L’assessore all’insicurezza del Municipio 9 Andrea Pellegrini dovrebbe occuparsi di sicurezza per il Municipio 9. È stato, a questo scopo, addirittura scelto a far parte dellaGiunta.A giudicare dai report che scri- ve sui social, ritiene che il suo compito inizi e finisca in una specie di triangolo delle Bermude che parte da via Berbera e… Continua a leggere

Scoperti gli autori della Strage di Piazza Fontana

Scoperti gli autori della Strage di Piazza Fontana

Ancora c’era qualcuno che non lo aveva capito, ma ora finalmente il pm di Catania Carmine Zucchero ci ha aperto gli occhi. Dietro alla bomba alla Banca dell’Agricoltura c’erano le ONG! Si sospetta anche un loro ruolo nel tentativo di depistaggio che portò al “volo” dalla finestra del 4 piano della Questura milanese dell’anarchico Pinelli.… Continua a leggere

L’Italia non è un Paese per laici

L’Italia non è un Paese per laici

Sono qui, ancora annichilito dalle immagini televisive di Fabo, il dj cieco e tetraplegico a causa di un incidente, che per poter essere libero di morire ha dovuto andare in Svizzera. Il suo faticoso discorso di addio era uno schiaffo nella faccia ai parlamentari italiani, che negli oltre otto anni trascorsi dalla morte di Eluana… Continua a leggere

La Memoria labile dei Municipi a presidenza leghista

La Memoria labile dei Municipi a presidenza leghista

Come ogni anno il Giorno della Memoria vede impegnate sul territorio le Associazioni a ricordare tutte le deportazioni e tutti gli stermini, dalla Shoah, lo sterminio degli ebrei, al Porrajmos, lo sterminio di rom e sinti, dall’Omocausto, la persecuzione degli omosessuali, all’aktion T4, ossia la soppressione delle persone con disabilità, dalla deportazione dei triangoli rossi,… Continua a leggere