GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Una testimonianza inedita sulla tragedia del Congo. Su Luca e la sua scorta parla il missionario Padre Gianni

Una testimonianza inedita sulla tragedia del Congo. Su Luca e la sua scorta parla il missionario Padre Gianni

Care lettrici, cari lettori, Zona Franca questo mese vi parla della tragedia del Congo, in cui hanno perso la vita tre italiani, operatori di pace e di solidarietà con l’Onu, uccisi dalle raffiche dei kalashnikov di una delle tante bande di violenti che infestano il Paese: Mustapha Milambo, un ragazzo laureato che però lavorava come… Continua a leggere

Il ricordo non abbandona

Il ricordo non abbandona

Care lettrici, cari lettori, da poco abbiamo lasciato maggio, ricordato sempre come il mese delle rose, della mamma, delle spose, di Santa Rita, della Madonna nelle sue processioni. Era l’11 maggio 2013 quando a Niguarda il giovane ghanese Mada “Adami” Kabobo con un piccone faceva una strage in cui persero la vita Daniele Carella di… Continua a leggere

CORONAVIRUS/AGGIORNAMENTO 25 marzo -La pandemia in Val Seriana

CORONAVIRUS/AGGIORNAMENTO 25 marzo -La pandemia in Val Seriana

Care lettrici, cari lettori, in questo momento doloroso scrivere diventa un continuo di profonde riflessioni. Solo un mese fa sul numero di marzo Zona Franca pubblicava “una lettera per voi” di Rita, un’infermiera della psichiatria che andava in pensione con la foto di gruppo con gli infermieri. Oggi, ancora di più, “Grazie a tutti i… Continua a leggere

Nel mondo della pittura con Stefania Favaro

Nel mondo della pittura con Stefania Favaro

Care lettrici, cari lettori, sabato 25 gennaio c’è stata una mostra di Pittura allo Spazio Culturale MYG di via Vincenzo da Filicaia,4. Un’esposizione eterogenea di quadri a olio, disegni e acquerelli, frutto del lavoro da ottobre a oggi degli allievi del corso di tecniche artistiche tenuto da Stefania Favaro, pittrice e storica d’arte. Ogni volta… Continua a leggere

Bar Maggiore e i Fratelli Corrado Una storia da raccontare

Bar Maggiore e i Fratelli Corrado Una storia da raccontare

Care lettrici, cari lettori, che il 2020 sia un anno sereno per tutti! La storia di questo mese nasce all’interno dell’Ospedale Niguarda. Siamo nel 1980 quando papà Antonio Corrado, dipendente come lettighiere dell’ospedale, decide di aprire un bar (spaccio) grazie alla Cooperativa Coodo dei dipendenti. Con il padre Antonio ci sono anche i suoi quattro… Continua a leggere