GIORNALE DI NIGUARDA - CA' GRANDA - BICOCCA - PRATOCENTENARO - ISOLA

Amedeo, prigioniero in casa

Amedeo, prigioniero in casa

Care lettrici, cari lettori, chi legge la mia rubrica sa che prendo a cuore i personaggi e le storie che racconto. Mi dichiaro una battagliera che difende i meno fortunati e ripropongo le loro storie perché non vengano dimenticate. Zona Franca non dimentica per esempio “La battaglia infinita di Amedeo”. Scrivevo: “Più di una volta… Continua a leggere

Ospedale di Niguarda – La clown su sedia a rotelle nominata Cavaliere dal presidente Sergio Mattarella

Ospedale di Niguarda – La clown su sedia a rotelle nominata Cavaliere dal presidente Sergio Mattarella

Greta Todaro, sorridente, 31 anni, ogni settimana, al Niguarda, diventa “clown Girasole”. È tutto scritto sul numero dello scorso dicembre, a pag. 11. Greta si muove sulla sua sedia a rotelle come se avesse le ali. Lo fa in corsia tra i piccoli malati che, appena la vedono, sorridono e dimenticano il dolore e la… Continua a leggere

Per non dimenticare i 160 bambini di Gorla uccisi dalla guerra

Care lettrici, cari lettori, Buon Anno nella serenità e nella salute! Zona Franca, lo scorso luglio, presentava Mario Emari, scrittore della nostra zona, persona di estrema gentilezza. Non sono quindi mancata alla presentazione del suo libro “L’ultimo tema in classe”, in memoria dei bambini di Gorla, che raccoglie la storia romanzata di un tragico evento… Continua a leggere

Giulia e Andrea, i nostri supercentenari

Giulia e Andrea, i nostri supercentenari

• Nonna Giulia ne ha 105! Care lettrici, cari lettori, Zona Franca augura a tutti un sereno Natale. Gli auguri più belli sono quelli dei bambini e dei nonni. I primi perché aspettano Gesù Bambino, i secondi perché ne raccontano la storia. Fra l’altro le statistiche dicono che i centenari sono in aumento. Perciò sono… Continua a leggere

Dedicato a chi non c’è più

Dedicato a chi non c’è più

Care lettrici, cari lettori, Zona Franca vuole entrare nel vostro cuore in questo mese dedicato a coloro che non ci sono più. Tutti, a casa, abbiamo un album di fotografie: • Un album di fotografie/un album di fotografie sbiadite/un album di fotografie/ che ci ricorda un tempo/un tempo/una vita che fu/e – mi pare ieri/… Continua a leggere

La battaglia infinita di Amedeo

La battaglia infinita di Amedeo

Care lettrici, cari lettori, sono certa che difendere le persone non è da tutti. Non basta avere un titolo di studio, un lavoro prestigioso. Se non hai nella vita vissuto, condiviso certi problemi, potrai scrivere fiumi di parole, ma non entrerai nell’anima del problema. Più di una volta ho parlato del problema della “casa”. Lo… Continua a leggere